Solai pronti al montaggio
Ferro per l'edilizia

Solaio DVS

Solai tipo DVS I Travi di stoccaggio sono calcolati come semplice appoggio.
Nel campo della prefabbricazione leggera questo solaio si impone con netta superiorità di pregi costruttivi. I travi per solaio D.V.S. sono costituiti da un traliccio a forma triangolare di acciaio Fe B 44 K, disponibili in varie altezze (h. 9,5-12,5-16,5-20,5) collegato a fondelli in laterizio di cm. 14 mediante getto di calcestruzzo vibrato avente resistenza caratteristica Rck >= 300 kg/cmq. Il traliccio di altezza standard di cm. 9,5 è formato da 3 ferri (2 Ę 5 inferiori ed 1 Ę 7 superiore) collegati con staffe elettrosaldate Ę 5.
La particolarità che distingue il nostro travetto d.v.s. è data sia dal fondello in laterizio di tipo distanziale, che permette all' armatura di trovarsi rialzata rispetto alla base di questo che dalla duplice vibrazione inferta sulla base del fondello e sulla parte superiore mediante il traliccio, che in fase di produzione viene fornita al travetto finito.
Il peso complessivo del manufatto così formato è di kg. 10 ml. In base alla luce di calcolo, all'altezza del solaio e al sovraccarico richiesto viene collocata l'armatura metallica occorrente (per i momenti positivi) in acciaio Fe B 44 k come risulterà dai calcoli. Caratteristiche peculiari di questo solaio a struttura mista, travetti e blocchi in laterizio sono: - leggerezza con conseguente praticità di montaggio - collegamento efficace alle strutture portanti (travi in c.a.) - possibilità di impiego anche per luci e sovraccarichi particolari.
Misure (Singolo elemento) in cm: Altezza - 9,5 Larghezza - 14
Misure di stoccaggio: Da metri - 1,00 A metri - 7,00 Ogni cm. - 20

Solaio Predalle

Alcuni solai a lastra Il solaio a lastre è costituito da lastre in c.a. vibrato dello spessore di cm. 4, irrigidite da un complesso di armature costituite da reti, tralicci elettrosaldati e da eventuali ferri aggiuntivi. Per i solai ad uso civile e per sovraccarichi normali, fra i tralicci delle lastre sono posizionati blocchi di polistirolo o di laterizio la cui funzione è quella di alleggerire il getto di completamento in calcestruzzo.
Le lastre tralicciate sono particolarmente idonee a realizzare solai di edifici di abitazione per la copertura di cantinati e garages. L'impiego delle lastre tralicciate rende superfluo l'intonaco: infatti esse presentano una superficie inferiore perfettamente liscia, per cui, dopo aver sigillato i giunti, si procede direttamente alla tinteggiatura. Il calcestruzzo ha una resistenza caratteristica Rck >= a 300 Kg/cmq. L'acciaio è del tipo FeB 44 K controllato; altrettanto dicasi per il traliccio e la rete elettrosaldata che viene ritirato da trafilerie la cui produzione è controllata da laboratori ufficiali.

Larghezza (Misure in centimetri) : 60 - 120
Con o senza autoportanza

Solaio precompresso

Solaio a travi precompressi Il solaio a travi precompressi è simile a quello d.v.s. . I travi sono costituiti interamente da cemento con al suo interno trecce d'acciaio opportunamente messe in trazione in fase di produzione; il numero ed il diametro sono calcolate in base alle caratteristiche del solaio.
La caratteristica fondamentale del solaio precompresso è quella che si può adottare, per il calcolo dell'altezza del solaio, sia 1/30 che il 1/25. Nel nostro stabilimento abbiamo disponibilità immediata di travi precompressi per ogni esigenza.